La Comunità del Master in Tutela internazionale dei diritti umani “Maria Rita Saulle”

La Comunità del Master in Tutela internazionale dei diritti umani “Maria Rita Saulle” è formata da coloro che, avendo frequentato con esito positivo il Master, chiedono di aderire a questa iniziativa per dare il proprio  contributo alla causa dei diritti umani in una prospettiva di azione collettiva multilivello finalizzata al raggiungimento di risultati concreti.

Nello specifico, i partecipanti alla Comunità:

  • partecipano   alla riunione sociale annuale che decide ogni tre anni  l’obiettivo comune da raggiungere nel settore dei diritti umani e le misure idonee a conseguirlo, valutando ogni anno lo stato di realizzazione del suddetto obiettivo;
  • si impegnano, nei limiti delle loro possibilità, a contribuire all’attuazione delle misure idonee a raggiungere l’obiettivo comune;  
  • vengono invitati a partecipare in via preferenziale alle iniziative scientifiche (seminari, workshop, convegni) organizzate dal Master;
  •  possono richiedere di assistere ogni anno ad una lezione del Master;
  • danno il proprio consenso alla pubblicazione sul sito del Master, nella sezione “Comunità del Master”, di una scheda di presentazione personale secondo uno standard predefinito.

La prima Assemblea della Comunità del Master si terrà nel settembre 2021 e, oltre a decidere l’obiettivo comune da perseguire nel triennio 2021-2023, approverà lo Statuto della Comunità.

Partecipanti:

Accorroni Martina

Acevedo Moyano Marcos Gabriel

Alagna Mariadomenica

Amendola Martina

Barletta Mariangela

Candelise Bendedetta

Castaldo Pasquale

Costache Nicoleta

De Benedetti Ludovica

Del Soldato Flavio

Di Carlo Vanessa 

Di Virgilio Davide

Felice Simone

Fischetti Roberta

Garelli Filippo 

Giannini Riccardo

Giavatto Enrica 

Greca Salima

Guerrieri Sofia

Mannarelli Diana 

Matteis Alessandra

Monti Diletta 

Nocera Alessandra

Pagliaroli Amedeo 

Rodriguez Mildred

Sosai Claudia 

Tafuni Valentina

Tedeschi Veronica

Toccaceli Blasi Anna 

Vacca Giovanna 

2018  ©  Sapienza Università di Roma